... in the mood for good food
... in the mood for good food

 

 

 

 

Il nostro ricettario

 

l'ingrediente più gustoso è la Passione

Ogni settimana Manicaretto condividerà con voi un segreto di cucina...

risultato garantito

Pappa al pomodoro verace

 

  • 800 gr di pomodori costoluti o sanmarzano o pachino
  • 600 gr di pane toscano, o casareccio, raffermo
  • 10 cucchiai di olio toscano IGP
  • aglio
  • porro
  • brodo vegetale q. b.
  • basilico
  • sale e pepe

 

 

Soffriggere in una pentola di coccio, e usando esclusivamente dell'olio buono (non necessariamente toscano, ma sarebbe da usarsi preferibilmente solo quello!) prima l'aglio, almeno tre spicchi, poi il porro.

Aggiungere i pomodori tagliati a pezzettoni, dopo averli sbollentati per meno di un minuto in abbondante acqua salata, per poterli spellare facilmente.

Dopo 15 min aggiungere il pane (sciapo e prodotto con lievito madre) raffermo di almeno 5 giorni, tagliato a fette spesse non più di un dito.

Dopo ulteriori 15 min aggiungere il brodo vegetale q.b.

Aggiustare di sale e pepare senza parsimonia!

Lasciare ribollire finchè il pane si sarà ben insaporito e ammorbidito, ma non fatelo diventare troppo inconsistente!

A fine cottura aggiungere olio a crudo e abbondante basilico genovese.

 

E che Manicaretto sia!

 


 

 

Spaghetti al nero di seppia con finocchiella e tè matcha

 

 

 

 

 

  • spaghetti neri
  • olio extra vergine d'oliva
  • aglio
  • pangrattato
  • acciughe sott'olio
  • tè matcha
  • finocchiella
  • lime

 

In una padella fate rosolare aglio e acciughe sott'olio non sgocciolate (o colatura d'alici).

In un padellino a parte fate tostare, senza olio, il pangrattato con poco sale e finocchiella (il fiore del finocchietto, niente a che vedere con i semi di finocchio!).

Far bollire gli spaghettoni al nero in abbondante acqua salata.

Scolata la pasta, fatela saltare nel soffritto.

Togliere dal fuoco e aggiungere la tostatura di finocchiella e pangrattato, il succo e la buccia del lime e un cucchiaio abbondante di tè matcha (prezioso tè verde in polvere dal colore verdissimo e dal sapore inconfondibile).

 

E che Manicaretto sia!

 

 

 

  

 Acquacotta pitiglianese           

 

 

 

 

  

  • uova di quaglia
  • pane toscano raffermo
  • cipolla
  • pomodoro
  • aglio di Sulmona
  • timo
  • finocchio selvatico
  • bieta
  • fave
  • carote
  • sedano
  • zafferano in pistilli (facoltativo)
  • olio toscano o pugliese IGT

 

 

Soffriggere in 10 cucchiai d'olio l'aglio schiacciato, poi la cipolla e il pomodoro.

Aggiungere il timo, la carota e il sedano; in un secondo momento le fave fresche decorticate, la bieta e il finocchio selvatico; infine 1 l di acqua, il pane raffermo a fette e una presa di zafferano in pistilli.

Nel frattempo abbrustolire 2 fette di pane per commensale.

Facendo appena sobbollire la zuppa, dopo 20/30 minuti fate cuocere le uova di quaglia in camicia per non più di un minuto.

Ornare ogni porzione col pane abbrustolito e un rametto di timo fresco.

Servite preferibilmente nel classico coccio.

 

E che Manicaretto sia!

Come contattarci

Manicaretto cuochi a domicilio

Manicaretto cuochi a domicilio fornisce assistenza personalizzata e organizza feste private e aziendali clicca qui di seguito per andare alla pagina dedicata: Manicaretto per le aziende.

 

Operiamo a Roma e provincia, ma per richieste speciali ci spostiamo su tutto il territorio nazionale.

 

 

Per saperne di più chiamateci al numero: 0640403716  o scriveteci a info@manicaretto.it

 

 

Dove organizzare il ricevimento?

Cercate un ambiente elegante o insolito per il vostro evento? Trasformeremo la tua casa o il tuo giardino nella location piú bella e suggestiva, nel caso preferiate un'alternativa saremo lieti di apportarvi la nostra consulenza per trovarne una che faccia al caso vostro.

 

Non esitate a contattarci.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Manicaretto cuochi a domicilio Roma P.IVA:11966521004